La mia amica sudafricana

Stamattina appena acceso il pc non volevo crederci…era in linea.

Khule era in linea, una ragazza del Sud Africa che avevo conosciuto come Pen Pal circa sei o sette anni fa. Ho provato a chattare e dopo un pò mi risponde, dice di essere in Corea del Sud a insegnare inglese, e ci mettiamo a parlare del più e del meno, compreso perfino di un film sudafricano che ho avuto modo di conoscere tempo fa, District Nine, e di cui mi guardo bene dal dirle cosa realmente ne penso…

Mentre le scrivevo e lei rispondeva…lei a un certo punto dice che è sorpresa dal mio inglese, veramente buono(in realtà è peggiorato)…si insinua la mia classica rognosa domanda, al domanda assillante che mi angustia la vita.

Che diavolo ci faccio qui?

Io non sono nel posto giusto, e a questa mia impressione si somma la consapevolezza di non essere mai stato nel posto giusto.  Così mi rendo conto che il mio senso di inadeguatezza, in realtà nasconde l’idea di essere INADATTO a  certe mansioni, o a un certo stile. INADEGUATO e INADATTO sono due cose diverse. Una cosa non adeguata non funziona bene per un determinato scopo. Una cosa inadatta può anche funzionare ma non è stata concepita per quello. Ora, non pretendo di avere risposte qui, sarebbe un’utopia…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...