Verona: la SOLORI a caccia di quei soldi spesi per andare a prendere i soldi che non ci sono

La Società Locale di Riscossione di Verona sostituisce l’adorata Equitalia, compianta da molti nella riscossione dei tributi locali.

Uno dei suoi primi compiti è RECUPERARE LA TARES del 2013. Sette milioncini…bazzeccole.

Grillo lo sa che Verona si è organizzata in altro modo? Bisognerà spiegarglielo…

comunque non è l’argomento che mi sconfinfera ‘sto giro.

Il nodo su cui vorrei girare attorno con la corda della mia linguaccia è che se faccio un’imposta, la dovrei fare il più possibile bassa principalmente perché oltre ad essere sicuro che la paghino tutti, devo anche essere tranquillo a riscuoterla e a punire chi non la paga.

Esempi di una situazione contraria…cioè uno Stato che ti chiede tante tasse, per servizi che fanno schifo, a volte chi lo rappresenta si trova perfinbo imbarazzato e le sanzioni, magari aleggiano nel vento di Bob Dylan se ne trovano a IOSA in tutta la penisola!!!

Adesso il comune crea questa nuova società nel 2014, ci mette dentro impiegati, ci spende sopra…e l’Andrea Miglioranzi di turno, presidente dell’AMIA, la società allo scoperto nella vicenda, litanìa al Corriere di Verona la difficoltà di andare a prendere il non pagato.

“Parlo soprattutto di persone che cambiano spesso residenza, o che addirittura bisognerebbe rincorrere in altre città o all’estero”.

Verona fa 260000 abitanti, in media una casa sarà occupata da 2, 2,5 persone. Mi aspetto 100-120 mila abitati?

Beh il giornale dice che di non pagate ne risultano 30000.

AVETE IDEA DI QUANTO SONO IN PERCENTUALE???

Certo che se il comune fa una faticaccia a tirare su questi soldi che servono in definitiva perché non ti entrino i ratti in casa, siamo proprio a cavallo!!!

Non tifo per l’evasione, e si vede. E nemmeno tifo per lo Stato di Polizia. Tifo per la RIVOLTA. Se le bollette sono troppo alte mettetevi d’accordo e portate le sacche di immondizia in municipio, organizzate feste della Befana fuori stagione con le foto dei vostri politici preferiti…ma 7 milioni, 7 Milioni da pagare non sono pochi!!!

State sereni, se non ne avete di soldi non vi fanno niente. Se vi mettono in prigione, costa di più. Se costate di più non conviene. Meglio lasciarvi lavorare, senza troppo amoreggiare, nella speranza che un giorno per sbaglio vi troviate in Posta a pagare.

Intanto chi ne ha, o ci prova, paga.

Perché se vivi in questo postaccio, non cambi residenza e non vai all’estero…magari non sei un rasta, sei fortunato.

Ti mandano le lettere a casa….

Annunci

Una risposta a “Verona: la SOLORI a caccia di quei soldi spesi per andare a prendere i soldi che non ci sono

  1. Pingback: TARES, SOLORI, VERONA: Il nostro più grande errore è credere negli errori!!! | Il Pumaldone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...