Delle Riforme e delle Ciofeche

Parla e parla e  stringi stringi…ci si è  dimenticati che:

– una Costituzione prevede determinate forme democratiche perché  incastrate a dei principi di base

–  il tutto  fa parte di un sistema di pesi e contrappesi

quindi, anche ammesso che si possano(perché ci tocca, non per altro, ringraziare D’Alema e la sinistra prima di tutto,  Berlusconi anche in questo caso) riformare il paese con un parlamento rattoppato, sarebbe auspicabile farlo in maniera sistemica,  cioè tenendo conto di tutta la  struttura.

 

E’  CHIEDERE TROPPO. IN ITALIA E’ SEMPRE CHIEDERE TROPPO

 

e allora ecco che a un senato non direttamente eletto si aggiunge l’opportunità, per ora esclusa, di diminuire  i deputati della  Camera, per evitare che la maggioranza di turno abbia troppo peso nell’elezione del Presidente della  Repubblica. Osso duro con cui  farsi i denti, se vai sotto  i  500 deputati devi mettere mano alle circoscrizioni elettorali,  che sono 476, a memoria...e sono stracci che volano!!! Nessuno è intenzionato a faree sconti a qualcuno, per quanto l’elettorato stia diventando più mobile negli ultimi anni.

 

Forza Italia è contraria  alle preferenze nell’accordo sull’Italicum. Meglio le segreterie, se poi  il senato è rappresentativo delle autonomie in pratica il popolo NON vota chi va in parlamento. Vota solo una lista.

 

VI  SEMBRA POCO GRAVE? Del  resto  se fai una democrazia parlamentare a fiducia monocamerale, sarebbe presumibile che il Primo Ministro possa revocare i ministri che lui stesso abbia nominato…e non mi pare che di tale potere vi sia alcuna traccia...

Tanto siamo presi su una riforma del  Titolo  V, quelle delle autonomie, che dovremo sicuramente metterci ancora le mani.

Non è che per caso non sia  tutto collegato?  Che, cioè, le funzioni e i poteri di singolo istituto in realtà si incastrano con gli altri???

Ci vorrebbe un dibattito politicamente laico sul tema…che attualmente non c’è.

Perché  non c’è  una  Costituente e mille partiti dicono la loro, a volte con interessi malcelati…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...