Cattiva Germania???…Malvagio ‘sto Mondo!!! Parte 1

Questo articolo Luca Telese se lo poteva risparmiare:http://www.linkiesta.it/vittoria-mondiali-germania-vince-anche-austerita

Che poi è un riassunto esecrabile e incontrestabile della pochezza partigiana della “sinistra dei noantri”. 

Noi mettiamo tutto su uno sfondo culturale e quindi lo è anche il calcio. Quindi viva la contaminazione à la française! Le rivolte nelle periferie parigine di un pò di anni fa è chiaro che non le contiamo(ci sono state rivolte in Germania?)

I tedeschi, dice il Telese(vorrei dire il Telesone, ma sarebbe politically uncorrect e poi poco di sinistra, anche se non mi par di esserlo), assimilano, mica contaminano.

A dirla tutta, se la mettiamo sull’assimilazione, direi che lo fa qualsiasi nazione SERIA che pretende che segui i valori della sua società se fai richiesta o detieni la sua cittadinanza.

Ma mi fermo qui.

Chiacchierare di quello che dice Telese è solitamente di un’IN-utilità profonda, seconda solo a quello che dice David Parenzo. L’obiettivo di chi analizza è trovare soluzione per risolvere i problemi, non contestarne la presenza.

Coglievo l’occasione per far notare che al mondo siamo quasi 7 miliardi di persone. In Italia tra italiani e immigrati circa 60 milioni.

E allora facciamo un esercizio a percentuali. Il 0,8 e qualcosa dell’intera popolazione mondiale è profondamente risentito della vittoria ai mondiali di calcio di un’altra nazione, che è forse l’1,2% del totale(i tedeschi sono 83 milioni e qualcosa). Non è tanto la vittoria a calcio, quanto la legittimazione sempre più forte della loro posizione da primi della classe in una comunità, quella europea, che in tutto fa poco più del 14% del totale.

Per far cambiare idea a Cruccolandia i conosciutissimi e luminarissimi dottissimi economistissimi iper-post-super-keynesiani dello Stivale più bello del mondo(uno stivale, ha la sua funzione, in una stalla…), ricordano il FALLIMENTO delle “politiche liberiste” europee.

Per inciso noi Tagliani avversiamo il libbberrismo che prevede che i debiti vadano pagati e la spesa dello Stato debba avere un sottostante. Non l’altro vero beriggolossissimo libberismo secondo cui ognuno faceva un pò mò quello che gli ppareva(non ve ne eravate accorti nel decennio passato che c’era l’Unione? Giocavano a carte in parlamento…)

Siamo forti anche del fatto che gli americani, un altro corposo 4,5% della popolazione mondiale, non siano d’accordo con la Merkel cattifa. La loro poltica degli avanzi commerciali è SBAGLIATA, dicono.

Ora, i tedeschi-e con loro quelle microbiche nazioni come Olanda, Svezia, Danimarca, Lussemburgo- hanno sbagliato certe mosse, lo penso anch’io.

Ma gli ammmerigani vorrebbero che i tedeschi slaccino i cordoni della borsa per indebolire l’euro e facilitare l’egemonia del dollaro nel mondo, dato che gli europei alla base hanno capitali americani…

E invece non lo fanno!!!

Ma come mai? E’ una domanda difficile…ma che avrà una risposta, per quel quasi 20% di share a cui interessa. Il 20% della popolazione mondiale, insomma….

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...