Niente Berlusconi, parliamo del Mondo…

Scusate se non mi appassiona la discussione su Berlusconi(sarà perché non ho studiato Giurisprudenza), ma riguardo  eventi che personalmente mi sembrano un ciccino più rilevanti, ho alcune domande che mi sorgono spontanee.

1) “Porque” una linea aerea civile deve necessariamente sorvolare cieli turbolenti sopra zone di guerra civile, come l’Ucraina orientale

2) “Porque” dobbiamo fare finta di niente e continuare a credere che l’Ucraina sia quel paese lì… quando in realtà non lo è più? Ci organizziamo anche delle gite per andare a vedere i Fuochi Artificiali magari?

3) “Pero donde son” tutti gli esperti internettari-bloggisti-super-intenditori che, con aria strasicura e strafottente, ci spiegavano che la Crimea era in fondo per Putin soltanto una vittoria di Pirro?? Da quando la Cina si è accordata con la Russia per l’acquisto di gas è scesa una Cortina del Silenzio inquietante. L’estate non durerà per sempre(tra l’altro è più fresca del solito), e vorrei avere i loro contatti per andare insieme a prendere legna per l’inverno nei monti. Suppongo che il gas infatti non lo utilizzeranno, per coerenza.

4) “Necesita” far prendere delle lampade, a un ASINO, per candidarlo alla Presidenza degli Stati Uniti e farlo eleggere? Se vi sembra che non c’entra niente, vi invito a osservare il quadro globale che si sta delineando: a dir poco sconfortante. Manca di un attore diplomatico forte pronto a intervenire se qualcuno alza troppo la cresta(esempio Putin, o Hamas). Gli americani si fanno beccare mentre spiano i tedeschi, mettendo la Merkel in forte imbarazzo. Spingono i russi tra le braccia dei cinesi, accelerano il processo di loro destituzione a leader economico del mondo…gettano nello scompiglio l’intero Medio Oriente. Non si può revocare il Nobel che hanno dato dalla Norvegia?

5) “Podemos tener” una strategia di sviluppo europeo? Che l’Europa si debba gradualmente indebolire nel panorama politico internazionale ce la dobbiamo mettere via, perché in fondo non facciamo che un 1/14 della popolazione del mondo…e presumibilmente con il G20 avere 5 membri su 20 è sovra-rappresentativo. Ma i margini di gestione CI SONO…e l’Africa è un continente vicinissimo con cui fare affari. Dobbiamo sempre ragionare come polli in un pollaio?

6) “Quien”? Federica Mogherini? Cosa possiamo realmente offrire ai paesi dell’Est Europa per avere la Mogherini Alto Rappresentante agli Affari Esteri in Europa? Vale la pena pensarci: la lettura di tutti gli eventi sopra detti e la natura manifatturiera del nostro paese in forte declino…trova nell’allineamento della politica estera europea alla nostra di stampo nazionale, una preziosa arma politica di emdio lungo termine. Ma fa riflettere, che dobbiamo “mendicare”, per ottenerla. E la vedo molto dura: noi vogliamo tenerci necessariamente i russi amici, e questo all’Est Europa NON PIACE.

7) “Porque” non riesco a svegliarmi prima delle sette e mezzo la mattina? Ok, è una domanda per arrivare a sette…ma se dovremo risparmiare sull’energia elettrica ci toccherà svegliarci alle 5 e mezzo sei e andare a letto come le galline!!!

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...